head

L’erba medica: Il padre di ogni alimento

Gli effetti benefici dell’erba medica: è consigliata anche all’uomo
Eva MacPherson Eva MacPherson
Naturopata e nutrizionista
Temi: Superalimenti

2000 anni fa, gli arabi chiamarono l’erba medica o fieno, “il padre di ogni alimento”. Per i suoi molteplici effetti curativi, vale la pena riscoprire questa pianta dimenticata. Ecco  nove buoni motivi a sostenere la sua utilità!

L’immeritatamente dimenticata erba medica ha molte proprietà curative, le persone scoprirono i suoi vantaggi già migliaia di anni fa.

Antiossidante eccellente

L’erba medica ha un altissimo contenuto proteico, è ricca anche di vitamine e minerali: contiene vitamina A, B, C, D, E, zinco, calcio, potassio, magnesio e beta-carotene. Ecco perché è così importante come antiossidante.

In caso di esaurimento, stanchezza

Quando il livello di energia è basso, siamo costantemente stanchi ed esauriti, l'erba medica può aiutare a ricaricare il corpo di energia. Può essere molto utile anche dopo una lunga malattia. Aumenta l'assorbimento dei nutrienti, fornisce energia al nostro corpo, così nei periodi di maggior stress, l'erba medica può tornare utile!

E’diuretico

L'erba medica è un ottimo diuretico, perciò durante la cura disintossicante un integratore che la contiene è una scelta particolarmente buona! Stimola Per via dell’effetto diuretico, aiuta ad eliminare dal corpo le tossine  accumulate. Nella medicina popolare viene utilizzata nel trattamento dei calcoli renali ed in caso di problemi del tratto urinario.

Per la menopausa

Il periodo della menopausa può essere accompagnato da sintomi spiacevoli, ma, le foglie dell’erba medica possono aiutare ad alleviarli, rendendo più facile la situazione sia per se stessi che per coloro che ci circondano.

Per facilitare l’allattamento

Le foglie dell’erba medica nella medicina popolare si utilizzano anche per far arrivare il latte alle neomamme. Se la madre non ha abbastanza latte, il tè preparato dall’erba medica può essere la soluzione, ma prima consulti il suo medico!

Alcalinizzante, disintossicante

L’erba medica è un ottimo alcalinizzante e disintossicante: dato che è lievemente lassativo, ripulisce il tratto gastrointestinale, ripristina l'equilibrio acido-base del corpo e aiuta a diminuire i fastidi dell'artrite e dei problemi reumatici causati dall’acidificazione.

Per le punture d'insetti

Applicata esternamente, l’erba medica può dare sollievo ai pruriti e bruciori causati dalle punture di insetti: utilizzare i semi di erba medica come impacco.

In caso di colpi di sole

Contro i raggi UV, l’erba medica può esserci d’aiuto, previene i  colpi di sole. Essa viene utilizzata anche nell'industria cosmetica, è un ingrediente importante per ritardare l'invecchiamento della pelle.

Articoli correlati

Comunità

NEWSLETTER BLOG

phone

Suggerimenti per la salute direttamente nella sua posta elettronica