head

Uva spina: pulizia intestinale maestrale

Uva spina: pulizia intestinale maestrale
Eva MacPherson Eva MacPherson
Naturopata e nutrizionista
Temi: Pulizia del colon

Questa frutta è popolarissima in Inghilterra, in Francia invece non ha nemmeno un nome, la chiamano groseille maquereau. Si tratta di bacche carnose e succulenti. A seconda della varietà può essere verde o di colore rossastro.

1. Per le infiammazioni e la febbre


Consumando sia fresca o come tisana o sciroppo, è antipiretica ed anti-infiammatoria. Per il suo effetto rinfrescante e calmante la medicina naturale la utilizza regolarmente per varie malattie associate alle infiammazioni.

2. Per disintossicare


l’uva spina è ricca di silicio, che facilita i processi di disintossicazione, per il suo effetto diuretico aiuta ad eliminare l’acqua in eccesso nel corpo.

3. Per la pulizia intestinale

 

A causa del contenuto estremamente elevato di pectina, ha un effetto lassativo: in presenza dei batteri la pectina forma uno strato protettivo sulla mucosa, e fornisce sostanze che favoriscono la formazione delle scorie nell’intestino. Consumandola regolarmente possiamo dire addio ai problemi digestivi.

4. Per la protezione cardiovascolare


Stimola il metabolismo cellulare nel muscolo cardiaco, così ha un impatto positivo sul cuore, e rinforza le pareti dei vasi sanguigni.

5. Per rinforzare il sistema immunitario


E’ ricca di vitamine, ha pochissime calorie: è ottima fonte di vitamine C, A e B1. L’uva spina è ricca di minerali: ha un alto contenuto di calcio, potassio e fosforo, ed allo stesso tempo contiene solo 44 calorie per 100 grammi di frutta.

Articoli correlati

Comunità

NEWSLETTER BLOG

phone

Suggerimenti per la salute direttamente nella sua posta elettronica