head

Come rinforzare il sistema immunitario dei bambini - Come aiutano i probiotici?

Come rinforzare il sistema immunitario dei bambini?
Eva MacPherson Eva MacPherson
Naturopata e nutrizionista
Temi: Probiotici

Il sistema immunitario dei bambini non è ancora del tutto sviluppato, questo è il motivo per cui prendono più facilmente le malattie. Rinforzare il sistema immunitario dei bambini è molto importante e i probiotici possono aiutare in questo!

È importante sapere che il 70 % del sistema immunitario si trova nel tratto intestinale, e viene protetto da miliardi di batteri benefici, che vale a dire miliardi di probiotici. Ma quando il corpo non riesce a produrre abbastanza probiotici, il sistema immunitario può indebolirsi, facilitando la via alle diverse malattie.

L’effetto rinforzante dei probiotici

I probiotici sono gli abitanti indispensabili e naturali dell'intestino, senza di loro né il sistema immunitario né la digestione potrebbero funzionare bene e in modo sano. Questi batteri entrano nel corpo piuttosto presto, già durante la nascita si riceve probiotici, poi, anche con il latte materno essi entrano nello stomaco e nel sistema intestinale. Nell’intestino tenue sono sopratutto i lattobacilli che svolgono il lavoro, nel colon invece i bifidobatteri. Tramite il loro metabolismo prevengono la proliferazione dei funghi e di altri agenti patogeni, inoltre, stimolano anche il sistema immunitario.
I bifidobatteri aiutano a distruggere i batteri nocivi, inibiscono le reazioni allergiche, rafforzano la flora intestinale. Rinforzare quindi il sistema immunitario dei bambini può essere una soluzione efficace anche contro gli allergeni. Se la quantità dei batteri aiutanti nel corpo non fosse sufficiente, oltre alla presenza delle allergie, la stanchezza costante, le infezioni virali, l’asma e l’czema possono richiamare l'attenzione alla loro carenza.

Relazione tra alimentazione scorretta e sistema immunitario debole

Il cibo inappropriato, semi-preparato, i molti additivi, i medicinali e specialmente gli antibiotici, sono nemici dei batteri buoni, quindi dobbiamo pensare alla loro protezione e integrazione. I trattamenti con antibiotici sono particolarmente pericolosi perché distruggono non solo i batteri nocivi, ma anche quelli utili, mettendo in pericolo la salute dell'intestino, la flora intestinale, ma anche la salute della cavità orale.
Poiché il potenziamento immunitario è particolarmente importante nei bambini, integriamo i probiotici. Sono ora disponibili preparati probiotici appositamente progettati per i più piccoli. Stiamo attenti che contengano quanto più ceppi batterici vivi di origine umana che si rinforzano e completano reciprocamente gli effetti benefici.
È importante che contengano anche prebiotici che sostengono la proliferazione dei probiotici, perché essi possano avere effetti benefici a lungo termine. Prebiotici naturali sono: topinambur, cipolla, banana, aglio, fagioli, grano, piselli, carciofi, e anche i fiocchi d'avena.

Fonte:

https://www.webmd.com/children/news/20101128/children-may-benefit-from-probiotics-prebiotics#1

Articoli correlati

Comunità

NEWSLETTER BLOG

phone

Suggerimenti per la salute direttamente nella sua posta elettronica