head

Le lettere E nei cosmetici

Le lettere E nei cosmetici
Eva MacPherson Eva MacPherson
Naturopata e nutrizionista
Temi: Pelle e capelli più belli, brufoli

Le piacerà quel che vede nello specchio se evita gli additivi mescolati nei cosmetici. In un bagno generalmente ci sono molti prodotti per la cura del viso. Ma sappiamo esattamente cosa contengono?
A fine di avere la consapevolezza di quale crema utilizziamo per la cura della pelle, dovremmo conoscere più da vicino le lettere E nocive.

Come faccio a sapere se sto utilizzando dei cosmetici pericolosi?

Prima di tutto, fate un respiro profondo e calmatevi: di per sé non tutti gli additivi E sono nocivi . Tuttavia, ci sono anche quelli pericolosi, chiamiamo questi additivi E nocivi.

Mi prendo cura della mia pelle, uso solo creme costose e di marca. Dovrei preoccuparmi anch’io?

Purtroppo sì, perché una cosa costosa e di marca, non garantisce l’assenza di sostanze nocive. I petrolchimici ad esempio che sono utilizzati molto frequentemente nelle creme idratanti e in quelle anti-invecchiamento, vengono create durante la produzione della benzina. Formano una pellicola sulla pelle, che può contribuire alla formazione di acne. Sulle etichette vengono segnati come: Olio di vaselina, paraffina, vaselina, petrolio.

Sostanze nocive tra i coloranti tossici

Alcune persone preferiscono le creme colorate, eppure anche i coloranti sintetici possono essere dannosi: possono causare allergie, asma, orticaria o anche il cancro. Faremo meglio se evitiamo queste pericolose lettere:
• E102, E123, E124, E127, E128, E129, E131, E132, E142
Il Diossano (Diethylene ossido di polietilene, polietilene glicole, poliossietilene, dietilenico biossido, Dioxacyclohexane) serve per alleviare le irritazioni della pelle causate dal petrolio. In effetti vanno bene per questo, però, possono predisporre i tumori del: fegato, cistifellea, polmoni e pelle, oltre a indebolire l’efficacia della barriera naturale della pelle e a contribuire così allo sviluppo della pelle secca.

Conservanti pericolosi

Facciamo attenzione anche con l’utilizzo dei conservanti, soprattutto nel caso dell’urea (benzilenilformal, carbamide, diazolidinyl, glicinato, parafolmaldehyde) ed i parabeni sono pericolosi. Possono causare la pelle secca, disturbi ormonali e varie irritazioni, tosse, mal di testa, problemi di pelle.

Tossine Fragranti

Avrà sicuramente esperimentato anche lei, che dalle creme profumate inizia a prudere o appaiono delle eruzioni cutanee. Ebbene, la ragione può essere l’essenza di un profumo.
Le lettere E nocive non mancano neanche dalle creme per il viso. Vale la pena studiare attentamente la composizione dei prodotti per escludere i cosmetici pericolosi, perché allo specchio possiamo vederci sani!

Articoli correlati

Comunità

NEWSLETTER BLOG

phone

Suggerimenti per la salute direttamente nella sua posta elettronica