head

Le regole d'oro della disintossicazione: ecco quelle più importanti!

Le regole d'oro della disintossicazione: ecco quelle più importanti!
Eva MacPherson Eva MacPherson
Naturopata e nutrizionista
Temi: Disintossicazione

A causa dello stile di vita frenetico e la cattiva alimentazione le tossine accumulate nel corpo possono influenzare la nostra qualità di vita, lo stato di salute e di animo. Con l'aiuto della disintossicazione possiamo prendere in mano il controllo!

La disintossicazione può aiutare a mantenerci in salute, rafforzare il sistema immunitario e tenere il nostro umore in equilibrio, ma è molto importante la modalità della disintossicazione! Bisogna prestare attenzione ad alcune cose!

Perché è importante la disintossicazione?

Nel caso in cui non facessimo abbastanza attenzione all’alimentazione, e consumassimo cibi e bevande saturi di additivi artificiali e coloranti, il nostro corpo si riempirebbe di tossine, di cui la maggior parte verrebbe depositato nel fegato. Tra le tossine ci sono quelle solubili in acqua, queste in caso il nostro organismo funzioni bene e il fegato non venga sovraccaricato verranno eliminate attraverso i reni, la pelle e i polmoni, le tossine invece non solubili in acqua verranno eliminate tramite il fegato.

Quando invece i processi naturali di disintossicazione sono scombussolati, stiamo impedendo al nostro fegato di svolgere la sua funzione di disintossicante. Il fegato viene appesantito da alcol, cibo piccante e troppo grasso, per cui durante una cura disintossicante vale la pena prestare attenzione alla corretta alimentazione.

Il corpo saturo di tossine può indicare la presenza di tossine in innumerevoli modi: mal di testa ricorrenti, problemi intestinali o stanchezza cronica e carenza di energia. Tutti questi sintomi possono richiamare la nostra attenzione sul fatto che probabilmente sia arrivato il momento di fare una disintossicazione.

Disintossicazione corretta

Verdure fresche, frutta, germogli, spremute di frutta, erba di grano, assunzione di fibre, cardo mariano, ortica, tarassaco e gli integratori alimentari contenenti il tè verde come i vari infusi e tisane disintossicanti possono tutti sostenere la disintossicazione del fegato.

Durante la cura disintossicante al fine di assicurare l’appropriato”lavaggio” dell’organismo e perché le varie scorie possano essere eliminate, bisogna fare attenzione anche a bere molti liquidi. Dopo la disintossicazione non solo il sistema intestinale, ma anche quello immunitario si rafforzerà, la pelle sarà meno problematica, la pancia più piatta.
In caso di diabete, malattie cardiache e trattamenti psichiatrici prima di eseguire una disintossicazione è assolutamente consigliato consultare il medico curante!

Fonte:

http://blogs.webmd.com/food-and-nutrition/2015/03/do-you-need-a-detox-diet.html

Articoli correlati

Comunità

NEWSLETTER BLOG

phone

Suggerimenti per la salute direttamente nella sua posta elettronica