head

Perchè è importante pulire il sistema linfatico?

Si può pulire il sistema linfatico anche con un macchinario
Suren Ponti Suren Ponti
Giornalista, consulente sanitaria
Temi: Disintossicazione

Così come per il nostro apparato intestinale, si consiglia di pulire anche il nostro sistema linfatico più volte durante l’anno. Il compito principale del sistema linfatico infatti è quello di trasportare le tossine accumulate nell’organismo, le scorie dannose e le cellule morte nell’intestino. Pulire il sistema linfatico è importante perchè ci aiuta a combattere ed evitare alcune patologie.

Se nella circolazione linfatica è presente un qualche disturbo, questo ha un impatto immediato su tutto l’organismo: le tossine si accumulano, così come altre sostanze dannose, e all’interno delle cellule si viene a creare una carenza di ossigeno. Per questo è importante pulire il sistema linfatico regolarmente.

La funzione del sistema linfatico

Compito del sistema linfatico è quello di permettere alle cellule di ricevere la giusta quantità di ossigeno e nutrienti. Trasporta le cellule morte, le sostanze dannose e i batteri nei linfonodi, che a loro volta, filtrando la linfa, eliminano le sostanze indesiderate attraverso la circolazione del sangue, passandole poi agli organi deputati alla disintossicazione. Parte di queste sostanze giungono direttamente all’intestino attraverso la linfa, per poi essere eliminate con le feci. Se però queste sostanze si attaccano alle vie linfatiche, la funzione di trasporto viene compromessa, e questo può portare allo sviluppo di varie malattie.

Insufficienza linfatica

Se la circolazione linfatica rallenta a causa delle tossine acumulate, la pelle sulla superficie delle zone interessate diventa pallida, grigiastra e può può presentare edema. Anche dei linfonodi ingrossati o doloranti possono segnalare un disturbo del sistema linfatico o l’alterazione della funzionalità della linfa. In questi casi diventa necessario pulire il sistema linfatico, ma si cosiglia di farlo a scopo preventivo anche in assenza di disturbi, almeno 1-2 volte all’anno.

Metodi per pulire il sistema linfatico

Il massaggio linfatico manuale è uno dei metodi più largamente impiegati perchè stimola direttamente la circolazione linfatica. Questa tecnica agisce anche sul sistema nervoso, quindi il massaggio linfatico è capace di sciogliere anche lo stress. Oltre a questo, elimina gli accumuli dei tessuti connettivi, ed in questo modo riduce i gonfiori e il dolore dell’edema. Possiamo provarlo anche a casa, facendo attenzione a massaggiare i linfonodi con movimenti delicati e ondulatori.

Si può pulire il sistema linfatico anche con un macchinario: in questo caso le gambe del paziente vengono infilate in degli appositi stivali che effettuano un massaggio ondulatorio verso l’alto. Un altro metodo eficace è il massaggio linfatico con il vakuum, che agisce positivamente anche sulla cellulite, perchè tonifica i tessuti connettivi e disintossica. Può essere molto utile anche il massaggio con spazzola fatto a casa prima della doccia: massaggiamo con una spazzola di setole naturali il nostro corpo con movimenti circolatori, dal dorso dei piedi verso il busto e dal dorso delle mani verso il petto.

Alimentazione

Se decidiamo di pulire il sistema linfatico cerchiamo di consumare il più possibile frutta e verdura fresca. La nostra alimentazione dovrebbe contenere abbondantemente amminoacidi essenziali, che possiamo trovare nei semi oleosi e nella frutta secca. Durante la pulizia del sistema linfatico beviamo molta acqua, magari con l’aggiunta del succo di limone spremuto. Consumiamo tisane che contengono erbe per il sistema linfatico, ma sono molto utili anche delle vere e proprie cure efficaci per la circolazione linfatica. Se vogliamo dei risultati ancora più immediati, possiamo usare degli integratori che ripuliscono il sistema  linfatico, ma facciamo attenzione a scegliere prodotti controllati con componenti naturali, come ad esempio LymphActive®.

Sport

Il movimento accelera la circolazione linfatica, per questo non trascuriamo l’esercizio fisico regolare. A questo scopo sono consigliati sport come lo streching e l’aerobica, ma anche saltare, ad esempio con una palla.

 

Articoli correlati

Comunità

NEWSLETTER BLOG

phone

Suggerimenti per la salute direttamente nella sua posta elettronica