head

Peperoni e paprica per proteggere il cuore – effetto disintossicante e calmante

Peperoni
Eva MacPherson Eva MacPherson
Naturopata e nutrizionista
Temi: Disintossicazione

I peperoni possono alleviare il malessere causato dallo stress e proteggere il cuore e la salute dei nostri occhi. Le ottime qualità per le quali conviene mangiarne tanti non finiscono qui.

La coltivazione dei peperoni ha avuto inizio al Sud e Centro America circa 900 anni fa e grazie agli esploratori spagnoli è arrivato fino a noi.

Protettore del cuore

La paprica rossa e dolce è ricco di licopene, che ha effetti benefici al cuore. La capsaicina della paprica riduce i livelli sia del colesterolo che dei trigliceridi, ridurre il rischio di malattie cardiache, e tramite il suo contenuto di potassio abbassa anche la pressione sanguigna. La vitamina K contenuta in essa previene la formazione di coaguli nel sangue. Consumando regolarmente quest’ortaggio, prolungherà la buona salute delle nostre cellule.

Disintossica e scioglie la tensione

Per chi segue uno stile di vita stressante ecco una buona notizia, i peperoni contengono vitamina B6 e magnesio, che diminuiscono l'ansia, e possono essere d’aiuto nel periodo di tensione che precede le mestruazioni. I peperoni sono disintossicanti e diuretici naturali, liberano il corpo dalle tossine e favoriscono la produzione di collagene che è essenziale per la nostra pelle. Aiutano a uccidere i batteri responsabili della formazione di ulcere.

Magazzino di vitamine che proteggono gli occhi

Il peperone contiene molta fibra ed è un potente antiossidante che distrugge i radicali liberi ed è ricco di vitamine A, B6, C e K, essendo in fine un perfetto potenziatore del sistema immunitario. Grazie al suo elevato contenuto di vitamina A contribuisce alla salvaguardia degli occhi, le sue betacarotene e la vitamina C invece riducono il rischio della cataratta. Questo vegetale contiene anche carotenoidi e acido folico, quindi riduce il rischio dei problemi cardiovascolari.

Articoli correlati

Comunità

NEWSLETTER BLOG

phone

Suggerimenti per la salute direttamente nella sua posta elettronica