head

3 consigli per evitare la diarrea

3 consigli per evitare la diarrea
Eva MacPherson Eva MacPherson
Naturopata e nutrizionista
Temi: Diarrea

La diarrea sia causata da qualche alimento, sia da infezione, è sempre spiacevole ed indesiderata. Vediamo cosa possiamo fare per evitarla!

Se i movimenti intestinali sono lenti, è possibile che l’intestino venga invaso dai parassiti; se invece i movimenti sono troppo veloci, allora non riusciamo a digerire correttamente il cibo, ed anche i nutrienti preziosi vengono eliminati dal corpo. Quest'ultimo caso è la diarrea, che può capitare non solo a causa degli alimenti, ma anche da medicinali ed antibiotici. E’ importante andare da un medico se la diarrea persiste per più di due giorni, e se si ha la febbre! Con la dovuta attenzione possiamo accelerare la guarigione.


Non mangiare!


Il primo giorno della diarrea stare attenti, e si consiglia di stare a digiuno affinché i parassiti possano essere svuotati dal corpo. I minerali eliminati durante questo periodo li possiamo reintegrare in modo semplice, consumando brodo di verdure filtrato e salato.


Integrare i liquidi!
Il compito più importante da fare è quello di bere più liquidi del solito! La diarrea non elimina solo i minerali dal corpo, ma anche l'acqua, così può facilmente causare disidratazione. Bere molta acqua minerale non gassata, succhi di frutta e tè senza additivi: tisane di camomilla ed alla menta piperita le quali calmano la mucosa.


Fare dieta!


Durante il secondo giorno bisogna mangiare, ma attenzione a scegliere cibi leggeri! Assumere poco cibo alla volta, ma diverse volte nell’arco della giornata, per non appesantire il tratto gastrointestinale. Gli alimenti ideali sono: riso, farina d'avena, patate lesse salate. Tra i frutti quelli che vanno meglio sono: banane e mele, perché sono ottimi purganti.

Articoli correlati

Comunità

NEWSLETTER BLOG

phone

Suggerimenti per la salute direttamente nella sua posta elettronica