head

„Al di sotto un certo prezzo non penso si possa acquistare un probiotico di qualità”

Come deve essere un probiotico di qualità?
Suren Ponti Suren Ponti
Giornalista, consulente sanitaria
Temi: Cura disintossicante

L’intervista della giornalista MacPherson Eva alla terapeuta Barbara De Marco sui probiotici di qualità.

Sono sempre più le persone che cominciano ad assumere un probiotico durante una  cura antibiotica. Qual’è la sua opinione al riguardo?

Prima venivano consigliati dai farmacisti, oggi sono i pazienti stessi a chiederli. Piano piano è è entrato nell’opinione pubblica il concetto di quando e perchè sia importante assumere un probiotico di qualità. Senza i probiotici infatti la flora intestinale non è sana.

Quando sono consigliati?

A grandi linee possiamo dire che un probiotico di qualità può essere efficace per problemi digestivi e per rafforzare il sistema immunitario. Utilizzato come cura, ad esempio per completare una cura di disintossicazione o di pulizia del colon, reintegra i batteri benefici che vengono  eliminati insieme alle tossine. Con l’assunzione di un probiotico migliora la digestione, perchè questi batteri benefici eliminano dall’apparato intestinale i microrganismi dannosi. E‘ stato osservato che ad esempio la condizione di chi soffre di dermatiti infiammatorie migliora sensibilmente se l’equilibrio della flora intestinale viene ripristinato.

I medici li consigliano anche ai bambini, anche per loro è importante il probiotico?

I batteri probiotici assicurano l’equilibrio dell’organismo, migliorano la capacità di resistenza del sistema immunitario. Il sistema immunitario dei più piccoli non è ancora del tutto sviluppato come quello degli adulti, spesso entrano in comunità nuove, ed il loro organismo si deve abituare. I genitori pertanto fanno bene a dare ai bambini un probiotico. Assumendo un probiotico di qualità possiamo fare molto per la prevenzione delle malattie e per il sano funzionamento del nostro organismo, a qualsiasi età.

Possiamo scegliere tra tantissimi probiotici, è molto difficile sceglierne uno.

Io sono del tutto imparziale. Ci sono dei prodotti super reclamizzati. Molti chiedono proprio questi in farmacia. Non sono solita influenzare le persone nella scelta, ma dico quali sono i punti di vista sulla base dei quali scegliere. La maggior parte dei pazienti segue le mie indicazioni.

A cosa deve fare attenzione chi cerca un probiotico di qualità?

Il prodotto ideale contiene più di 10 miliardi di batteri benefici viventi, batteri probiotici, e contiene almeno dieci ceppi di batteri probiotici diversi. Con questo credo di aver già detto molto. Non voglio dire che i prodotti più economici non siano buoni, ma al di sotto di un certo prezzo non penso si possa acquistare un probiotico di qualità. È importante che il dato prodotto contenga anche prebiotici, perchè i batteri probiotici si nutrono di questi. Probabilmente nei prodotti più economici questi mancano. Sono anche una terapaeuta della psiche. Il detto „mente sana in corpo sano“ è vero. Dovremmo fare tutto il possibile per la nostra salute.

E‘ indifferente il rivestimento del probiotico che scegliamo?

E‘ consigliato scegliere delle capsule che si sciolgono nell’intestino, resistenti all’acido dello stomaco, altrimenti i batteri vengono distrutti e non arrivano al colon.

Ci sono persone che temono di assumere queste capsule perchè soffrono di allergie alimentari.

Le capsule di buona qualità non contengono allergenici: grano, soia, uova, latte, conservanti o coloranti. Informiamoci bene sull’esistenza di capsule antiallergeniche.

Grazie alle parole della dottoressa Barbara De Marco abbiamo capito che vale la pena investire dei soldi nell’acquisto di un probiotico che risponda a tutti i requisiti necessari. La terapeuta e collaboratrice del gruppo NaturalSwiss tra breve ci presenterà una cura che contiene un probiotico di qualità premium unico nella sua specie.

Articoli correlati

Comunità

NEWSLETTER BLOG

phone

Suggerimenti per la salute direttamente nella sua posta elettronica