head

Ecco cosa fare se ha mal di pancia a Natale!

Beatrix Acs Beatrix Acs
Consulente Stile di vita
Temi: Una sana alimentazione

A Natale si riunisce la famiglia, le nostre tavole sono piene di cibo e bevande deliziose, ma arriverà il momento quando saranno solo i nostri occhi a desiderare tutte queste bontà, e se cederemo lo stesso alle tentazioni, i problemi digestivi potranno verificarsi facilmente.
Durante le vacanze tendiamo ad ignorare i segnali del nostro stomaco, assaggiamo tutto, salato e dolce senza distinzione, quindi non c'è da stupirsi se il mal di pancia arriva anche a Natale. Se in mezzo ai programmi di festa non vuole includere il mal di pancia, ecco alcuni suggerimenti!

Mangiare cibi ricchi di fibre!

I cibi grassi, piccanti, i dolci e gli spuntini mangiati in ogni momento appesantiscono molto il sistema digerente. Nel menu di Natale purtroppo non troviamo necessariamente solo cibi super sani e di alto contenuto di fibre, quindi dopo 1-2 giorni possono verificarsi mal di pancia, stitichezza e vari problemi digestivi. In più conta molto anche cosa beviamo: l’alcol e le bibite gassate strapiene di additivi artificiali, coloranti, aggravano ulteriormente la situazione. Dopo i pasti pesanti è meglio bere acqua con limone o tè allo zenzero, che, oltre a contenere molta vitamina C, e a sostenere il sistema immunitario, aiutano anche la digestione. Se ne abbiamo la possibilità, dopo pranzo e cena cerchiamo di muoverci un po', magari facciamo una breve passeggiata all'aria fresca!

Evitare di mangiare troppo!

Il menu natalizio comprende piatti diversi rispetto a quelli abituali, ed in genere anche le porzioni sono più grandi. Vedere una grande quantità di cibo profumato e succulento ci incoraggia a mangiare più di quanto in realtà sia necessario per la salute e così facilmente cadiamo nell'errore di eccedere. Le conseguenze per la maggior parte di noi sono ben note: gonfiore, problemi di stomaco, mal di pancia, diarrea, o costipazione e nausea. Facilitiamo il lavoro del nostro fegato e stomaco: prima dei pasti beviamo 1-2 bicchieri d'acqua, e scegliamo un piatto più piccolo in modo che sia più probabile mettere la quantità giusta di alimenti nei nostri piatti!

Faccia riposare lo stomaco!

Dopo Natale protegga il suo sistema digerente! Non solo noi, ma anche il nostro intestino, e fegato hanno bisogno di riposare: faccia riposare lo stomaco per 2-3 giorni e disintossichi l’organismo! Il cavolo, spinaci, cetrioli, barbabietole, zenzero e limone vi saranno d’aiuto in questo periodo, ma eviti le bevande alcoliche! Perché non ci sorprenda il mal di pancia, al posto dei cioccolatini ed altri dolciumi tradizionali sostenga il sistema nervoso mangiando le nocciole, noci e frutta fresca!

Commenti della comunità

Articoli correlati

Articoli recenti

In altri argomenti

Comunità

NEWSLETTER BLOG

phone

Suggerimenti per la salute direttamente nella sua posta elettronica

Formula antiossidante con vitamine

Formula antiossidante con vitamine

Integra le sostanze nutrienti utilizzate con vitamine, sali minerali e fitoalimenti, assistendo così i processi naturali di disintossicazione dell'organismo.


Integratore probiotico

Integratore probiotico

Con 8 miliardi di batteri utili vivi assicura una sana flora intestinale, pone le basi per un sistema immunitario forte e protegge l'apparato intestinale.


Enzimi che aiutano la digestione

Enzimi che aiutano la digestione

DigestFX contiene enzimi di natura vegetale che aiutano la digestione e prevengono i disturbi della digestione. Le capsule DigestFX sono efficaci per problemi come gonfiore, flatulenza, gas intestinali, bruciore di stomaco, digestione lenta, irritazione o altri disturbi della digestione.