head

Stitichezza: cause frequenti e complicazioni

Suren Bahidszky Suren Bahidszky
Giornalista, consulente sanitaria
Temi: Stitichezza

La stitichezza – soprattutto se è cronica – può essere il fattore scatenante di diversi problemi di salute, quindi è meglio liberarsene alquanto prima. Per ottenere ciò, dobbiamo chiarire le su cause perché è importante sapere, se dietro si cela uno stile di vita inadeguato, o qualche malattia organica.

 

Conduciamo uno stile di vita sedentarie, non consumiamo la quantità necessaria di fibre, beviamo pochissimi liquidi, ci stressiamo in continuazione: questi sono tutti dei fattori che possono causare stitichezza. ma la stitichezza che persiste a lungo, può causare diverse complicazioni, certe di queste si possono eliminare solo con l’intervento chirurgico.

Comporta delle conseguenze

Le feci dure, a lungo andare possono causare emorroidi, ma questo non è l’unica complicanza della stitichezza. in caso di stitichezza le tossine si bloccano e si assorbono nelle vie intestinali, invece di essere eliminati. Dagli sforzi aumenta la pressione sanguigna, l’ano può lacerarsi, che può causare sanguinamento. La diverticolite fa parte delle complicanze della stitichezza. in realtà la diverticolite è una formazione tipo sacca, che si forma sulla parete del colon. Le feci possono bloccarsi in queste piccole sacche, e possono causare delle infiammazioni e delle infezioni.  

Cause organiche sullo sfondo

Chiarire le cause della stitichezza non è importante sono per prevenire le complicazioni, ma anche perché sullo sfondo possono celarsi delle gravi malattie. Spesso troviamo qualche disfunzione o malattia, come il diabete, l’ipotiroidismo, il basso livello di potassio nel sangue, il morbo di Parkinson, i problemi del pancreas o surrenali. La stitichezza può essere il risultato anche dai movimenti peristaltici lenti, e della sindrome del colon irritabile. La stitichezza è spesso il risultato del restringimento del colon, che può essere causato anche dalla presenza delle scorie accumulate, ma nei casi più gravi può essere causato dal  tumore del colon, o dai ragadi anali. Anche se raramente, ma può capitare che la stitichezza cronica è il risultato di qualche malattia congenita. Non possiamo evitare di menzionare, parlando dei tipi di stitichezza, le cause mentali, lo stress, e la depressione.

Cosa possiamo fare contro la stitichezza?

Per eliminare la stitichezza, possiamo fare molto con un a sana alimentazione, con la pulizia intestinale, e con la regolare attività fisica. Supportano l’eliminazione della stitichezza anche i batteri probiotici, che possiamo apportare nel nostro organismo facilmente con dei probiotici. Per l’effetto della pulizia intestinale si eliminano dal colon le tossine che influenzano negativamente il funzionamento dell’organismo, le scorie attaccate sulle pareti dell’intestino, anzi, può ripristinare l’equilibrio della flora intestinale, che supporta il  sistema immunitario. Il motivo di ciò. Che eliminando le deposizioni, i batteri benefici della flora intestinale riescono a nutrirsi più facilmente, così possono proliferarci, così diminuisce il numero dei batteri nocivi. Per sconfiggere la stitichezza, sono indispensabili anche le fibre. Mentre passano tramite l’apparato digerente, asportano dalle pieghe intestinali le scorie depositate, ed eliminalo la peristalsi rallentata. 

Annuncio

Articoli correlati

Comunità

NEWSLETTER BLOG

phone

Suggerimenti per la salute direttamente nella sua posta elettronica

Programma Clean Inside

Programma Clean Inside

Il Programma Clean Inside è composto da tre prodotti che sono stati ideati per pulire il colon nella maniera più completa e più naturale possibile.


Integratore alimentare antiparassitario

Integratore alimentare antiparassitario

L’integratore alimentare antiparassitario Parasic elimina i parassiti intestinali e le loro uova dal colon e da altre parti dell’organismo.


Tisana disintossicante

Tisana disintossicante

Miscela di 13 piante medicinali accuratamente selezionate. Promuove la peristalsi intestinale e assicura evacuazioni regolari. Non contiene caffeina.