head

Astinenza da zucchero: perché ci conviene eliminare il “dolce veleno”?

Beatrix Acs Beatrix Acs
Consulente Stile di vita
Temi: Stile di vita

Umore migliore, chili che si sciolgono, equilibrio del sistema ormonale, sono solo un paio di motivi per effettuare l’astinenza da zucchero. Certamente non è solo per questi motivi che ci conviene liberarci dallo zucchero, ha altri vantaggi per la nostra salute, se lo eliminiamo dal nostro regime alimentare.  Ma l’astinenza da zucchero all’inizio può provocare degli strani sintomi, che dissuade molti a farne a meno. Vorremmo evidenziare, che non si tratta dell’alimentazione esenta dai carboidrati, dato che i carboidrati sono necessari per il normale funzionamento cerebrale.

 

Al primo impatto può suonarci strano, quando sentiamo a parlare di zucchero, anche se è un concetto ben presente. Molti ne soffrono senza esserne consapevoli, e se ne rendono conto solo durante una dieta, o una cura dimagrante, quali sintomi fastidiosi provoca l’astinenza da zucchero. Gli americani consumano giornalmente 22 cucchiaini da the di zucchero, quindi non è un caso, che tra loro la proporzione degli obesi è così elevata.  

Ci crea dipendenza

L’industria alimentare non a caso fa affidamento al fatto, che per molti lo zucchero è indispensabile, dato che stimola la produzione dopamina e della serotonina nel cervello. Quindi il suo consumo comporta una senza ione di felicità transitoria. Lo introducono di nascosto in diversi alimenti, si tratti di succhi di frutta, affettati, di diversi dressing, di yogurt alla frutta, fiocchi di cereali, prodotti di panetteria, così ci riempiono di zuccheri, anche quando siamo convinti di alimentarci in un modo sano. Con gli zuccheri nascosti saremo più ricchi di calorie vuote, come se divorassimo un sacchetto di biscotti, solo che non ce ne accorgiamo.

Lo zucchero causa innumerevoli malattie

Il consumo smisurato degli zuccheri ci porta alle micosi, all’ipertensione, al diabete, allo sfascio dell’equilibrio acido-basico, e ai problemi dentali, spesso sono frequenti diverse infiammazioni, la stanchezza costante, i disturbi del sonno, e i problemi epidermici. Il troppo zucchero aumenta il livello dei radicali liberi, indebolisce il sistema immunitario, accelera l’invecchiamento, quindi è consigliabile di eliminare lo zucchero dalla nostra alimentazione.

Disintossicazione dallo zucchero

L’ astinenza da zucchero si presentano solitamente 2-3 giorni dopo di aver eliminato i dolci, oppure gli alimenti contenenti zuccheri, in questo periodo molti sono colpiti da tremori, dalla sudorazione eccessiva, battito cardiaco accelerato, è frequente il mal di testa e il capogiro, si presentano dei brufoli, in rari casi anche la vista offuscata. Durante la cura chiamata anche come disintossicazione da zucchero, all’inizio il nostro organismo “pretende” la sua solita razione giornaliera, quindi, non possiamo fare altro, che sostituire lo zucchero con dei carboidrati che si assorbono lentamente, e che hanno l’indice glicemico basso, come a l’avena cotta, o i semi di chia, che mantengono costante il livello degli zuccheri sanguigni.

Durante l'astinenza da zucchero, per prevenire la fame, ci aiutano gli alimenti ricchi di proteine, dato che si assorbono più lentamente, avremo un senso di sazietà prolungata.  Il consumo abbondante delle fibre vegetali è quali obbligatoria, donano una sensazione di pienezza duratura, inoltre ci riempiono di energia.

 

Con l’astinenza da zucchero anche il nostro cervello diventa più lucido, diventiamo più energici, passa la stanchezza costante, si eliminano i disturbi del sonno, migliora la memoria, e da non sopravalutare, si sciolgono i chili in eccesso.

 

Fonti:

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2235907/

http://dailyburn.com/life/health/sugar-detox-diet/

Annuncio

Articoli correlati

Comunità

NEWSLETTER BLOG

phone

Suggerimenti per la salute direttamente nella sua posta elettronica

Programma ToxiClean

Programma ToxiClean

Il Programma ToxiClean é stato elaborato per depurare e disintossicare gli organi interni in modo efficiente, insieme al Programma Clean Inside, per vivere una sana vita quotidiana.


Integratore di fibre della pulizia intestinale

Integratore di fibre della pulizia intestinale

Grazie alle fibre di cui è composto, l’integratore di fibre per la pulizia intestinale pulisce il colon dagli accumuli, e ne previene la formazione.


Tisana disintossicante

Tisana disintossicante

Miscela di 13 piante medicinali accuratamente selezionate. Promuove la peristalsi intestinale e assicura evacuazioni regolari. Non contiene caffeina.