La disintossicazione del fegato - Come iniziare?

Eva MacPherson
Naturopata e nutrizionista
Temi: Disintossicazione

Il fegato è uno dei nostri organi più importanti, è responsabile dei processi di vitale importanza del corpo, dobbiamo quindi prendercene cura!
Come uno degli organi principali del metabolismo, il fegato aiuta nella disintossicazione, e le sostanze che entrano nel circolo sanguigno, le rende facilmente utilizzabili. Esso è importante nell’elaborare i grassi ed è fondamentale per la selezione ed eliminazione dei materiali di scarto.

I nemici del fegato: grassi, alcool, tossine

Al fine di aiutare il lavoro del fegato, dobbiamo mangiare sano, che significa anche evitare i cibi grassi e fritti. Non è consigliato nemmeno il consumo degli alimenti semilavorati perché essi contengono additivi artificiali, e tossine, che per il fegato diventa difficile elaborare ed eliminare.

I vari problemi digestivi, i gonfiori e possono velocemente diventare le conseguenze di una dieta non corretta, la costipazione ad esempio è molto pericolosa per il fegato: le tossine che si trovano nelle feci bloccate nel colon, possono essere riassorbite facendo lavorare di più il fegato, rallentando così il processo della disintossicazione.
Forse non è una novità che nemmeno l'alcol è amico del fegato, la sua elaborazione è difficile per esso, ostacola i processi di disintossicazione, perciò cerchiamo di farne a meno o consumiamone solo occasionalmente ed in piccole quantità!

Una dieta che alleggerisce il fegato

Naturalmente, non dobbiamo rinunciare ad ogni piacere, ma con la moderazione e con un po' di attenzione possiamo fare molto per la salute del nostro fegato e per tutto l’organismo.
Per una corretta digestione mangiamo cibi poveri di grassi ma ricchi di fibre e di vitamina C, e facciamo attenzione, se è possibile, di inserire nella nostra dieta solo cibi naturali e senza additivi, inoltre consumiamo solo poca caffeina ed alcool. Durante la disintossicazione fanno particolarmente bene le verdure verdi, come gli spinaci, ma sono ottimi anche i semi di senape, l’avocado ed il pompelmo.

Bisogna bere molti liquidi, facilitando così il processo di disintossicazione: i frutti succosi, le verdura, le tisane e l’acqua minerale vanno benissimo.
Tuttavia, sappiamo che una dieta sana al 100% nello stile di vita di oggi è molto difficile da realizzare, perciò conviene aiutare di tanto in tanto il lavoro del nostro fegato con un programma affidabile di disintossicazione!

Commenti della comunità

Articoli correlati

Articoli recenti

In altri argomenti

Comunità

NEWSLETTER BLOG

Suggerimenti per la salute direttamente nella sua posta elettronica

Programma ToxiClean

Programma ToxiClean

Il Programma ToxiClean é stato elaborato per depurare e disintossicare gli organi interni in modo efficiente, insieme al Programma Clean Inside, per vivere una sana vita quotidiana.


Integratore di fibre della pulizia intestinale

Integratore di fibre della pulizia intestinale

Grazie alle fibre di cui è composto, l’integratore di fibre per la pulizia intestinale pulisce il colon dagli accumuli, e ne previene la formazione.


Tisana disintossicante

Tisana disintossicante

Miscela di 13 piante medicinali accuratamente selezionate. Promuove la peristalsi intestinale e assicura evacuazioni regolari. Non contiene caffeina.