head

Dieta di 90 giorni: Può causare più danni di quanto si pensa!

Beatrix Acs Beatrix Acs
Consulente Stile di vita
Temi: Dieta dimagrante

Questa dieta così popolare di 90 giorni è davvero così efficace e sana? Perché a lungo termine non funziona, e perché è meglio fare la disintossicazione?

La dieta di 90 giorni si basa sulla separazione degli alimenti contenenti le proteine da quelli che invece contengono amidi e carboidrati o frutta, mentre la dieta in più punti è controversa. La frutta bisogna mangiarla obbligatoriamente ogni mattina, indipendentemente dal tipo dell’alimentazione della giornata. Durante la giornata dedicata dell’amido si può mangiare il pane di farina bianca, mentre nei giorni dei carboidrati sono permessi i cibi - pizza, prodotti da forno dolci, cioccolato – cose che neanche con tutta la buona volontà si possono chiamare alimenti dietetici.

I pericoli della dieta di 90 giorni: per questo motivo si riprendono i chili dopo la dieta

Nel corso della dieta già al mattino possiamo mettere le basi di una forte sensazione di fame. Come? Mangiando a stomaco vuoto della frutta acida, che può causare anche problemi digestivi.
Anche la quantità del cibo è limitata, ovvero la dieta di 90 giorni non tiene conto di quanto sia l’indice del peso corporeo, né se viviamo una vita sedentaria oppure se stiamo facendo un lavoro fisico, e non considera neppure lo stato di salute, eppure conoscere questi dati fondamentali è indispensabile per un dimagrimento sano e permanente.

Durante la dieta può capitare di perdere non soltanto dal grasso ma anche dalla massa muscolare. Inoltre, l’effetto yoyo non risparmia nemmeno i seguaci della dieta dei 90 giorni: una volta abbandonata la dieta si torna alle cattive abitudini e non si presta sufficiente attenzione all’alimentazione corretta e sana, allora i chili appena persi ritornano facilmente accompagnati da ulteriori cuscinetti di grasso.

Al posto della dieta dei 90 giorni una disintossicazione completa

Possiamo affermare, che nessuna delle diete che promettono una perdita di peso veloce, non fanno bene alla salute. La regola di base è che se portiamo più energia nel corpo di quanto ne consumiamo, si inizia ad ingrassare e dobbiamo accettare l’idea che, se vogliamo liberarci dal grasso superfluo, potremo riuscirci con l’alimentazione corretta, facendo esercizi fisici regolarmente e tramite la disintossicazione dell’organismo, cioè cambiando il nostro stile di vita.

E’ necessario fare attenzione al rapporto adeguato tra proteine, carboidrati, grassi, oligoelementi, minerali, vitamine, cosa che la dieta dei 90 giorni non garantisce affatto. Durante l'alimentazione si consiglia di evitare i grassi saturi e preferire quelli insaturi attraverso il consumo dei pesci, fagioli, lenticchie e pollo. Consumare latticini magri, cereali da alto contenuto di fibra ed evitare l'uso di troppo olio.

Dopo una dieta che promette un dimagrimento veloce, non solo i cuscinetti di grasso possono ritornare facilmente, ma possiamo aggravare lo stato di salute con la pressione alta, e i problemi delle articolazioni. Una dieta corretta può essere resa più efficace con una cura di disintossicazione, perché così le tossine vengono eliminate dal corpo, che può alleviare la cellulite, ridurre il rischio dei disturbi alle articolazioni, ha buoni effetti alla digestione ed anche allo stato d’animo: se siamo più equilibrati, abbiamo meno possibilità di sgarrare nella dieta.

Una disintossicazione eseguita correttamente può aiutare a ripristinare il buon funzionamento della digestione, riacquistare la nostra linea, rinforzare il sistema immunitario, però è importante sottolineare, se facciamo una disintossicazione a casa, bisogna utilizzare un programma disintossicante affidabile!

Forrás:

http://www.bbc.co.uk/worldservice/sci_tech/features/health/healthyliving/dietrisk.shtml

Articoli correlati

Comunità

NEWSLETTER BLOG

phone

Suggerimenti per la salute direttamente nella sua posta elettronica

Formula antiossidante con vitamine

Formula antiossidante con vitamine

Integra le sostanze nutrienti utilizzate con vitamine, sali minerali e fitoalimenti, assistendo così i processi naturali di disintossicazione dell'organismo.


Integratore probiotico

Integratore probiotico

Con 8 miliardi di batteri utili vivi assicura una sana flora intestinale, pone le basi per un sistema immunitario forte e protegge l'apparato intestinale.


Enzimi che aiutano la digestione

Enzimi che aiutano la digestione

DigestFX contiene enzimi di natura vegetale che aiutano la digestione e prevengono i disturbi della digestione. Le capsule DigestFX sono efficaci per problemi come gonfiore, flatulenza, gas intestinali, bruciore di stomaco, digestione lenta, irritazione o altri disturbi della digestione.